Blog

  1. TOSCANA - REGOLE E DETTAGLI PER LA PRE APERTURA

    FONTE: confederazionecacciatoritoscani
     
    CCT: INFORMAZIONI, REGOLE E DETTAGLI PER LA PRE APERTURA

    Nella seduta di lunedì 29 agosto 2022, la Giunta regionale su proposta della Vice Presidente Stefania Saccardi, ha approvato le delibere che disciplineranno lo svolgimento della preapertura, e le modalità di prelievo delle specie interessate (Tortora selvatica, storno e piccione).

    La Giunta regionale ha previsto di consentire lo svolgimento della caccia alle specie interessate per la giornata di giovedì 1 settembre 2022 da appostamento a partire dalle ore 6:00 alle ore 19:00 ora legale.

    In particolare per il prelievo della specie tortora selvatica (Streptopelia turtur) e sulla base delle indicazioni stringenti del Piano Nazionale di prelievo sarà obbligatorio utilizzare in via esclusiva il tesserino venatorio digitale (App. Toscaccia). Il carniere massimo prelevabile è quello di 5 capi giornalieri con un limite stagionale di 10 capi. Tale prelievo potrà essere esercitato da appostamento su tutto il territorio regionale e nelle Aziende Faunistico Venatorie. L’attività sarà consentita ai soli cacciatori residenti anagraficamente in Toscana e nel solo ATC di residenza venatoria. I capi abbattuti andranno segnati subito dopo l’accertamento nell’apposita sezione dedicata ai prelievi in deroga del tesserino elettronico.

    Per il piccione (Columba livia domestica) valgono le disposizioni di cui alla DGR n.695 del 20 giugno 2022 ed in particolare che il prelievo della specie piccione dovrà avvenire esclu

    Leggi di piu' »
  2. Game Fair Italia RINVIATO al 23/24/25 APRILE 2023

    fonte: GAME FAIR ITALIA

    Venerdì, 15 Luglio 2022

    Sentito il parere degli espositori unitamente alle associazioni venatorie, visto il preoccupante aumento dei casi di covid e le possibili nuove restrizioni, Il Consiglio di Amministrazione di Grossetofiere, ha deciso di rimandare la 31° edizione del Game Fair Italia in programma nei giorni 9,10,11 settembre p.v. al 23,24,25 aprile 2023.

    Il Presidente di Grossetofiere sottolinea “E’ stata una decisione sofferta ma consapevole, che ci dà anche modo di anticipare quello che sarà il palinsesto delle manifestazioni che prevediamo di svolgere nel 2023. Dopo il grande successo della Fiera 2021 dove abbiamo organizzato in contemporanea le due manifestazioni principali del nostro palinsesto, Fiera del Madonnino e Game Fair ripeteremo quindi i due eventi in Aprile
    periodo che speriamo tutti sia più consono da ogni punto di vista, anche per l’importanza del marchio Game Fair riconosciuta a livello nazionale. Mi sento in dovere di ringraziare gli espositori che ad oggi avevano aderito in gran numero, con la promessa che non deluderemo le loro aspettative con l’organizzazione di una nuova Kermesse unica ed inimitabile.

    Fiera del Madonnino che rappresenta al meglio il mondo agricolo e Game Fair, il più grande evento outdoor nazionale dedicato alle attività che si svolgono all’aria aperta, nel 2023 si presenteranno quindi insieme in una grande fiera che promuoverà la ruralità e uno stile di vita lontano dai problemi quotidiani che stanno colpendo duramente il sistema non solo economico.”

    Leggi di piu' »
  3. CACCIA IN DEROGA ALLO STORNO 2022-2023

     

    fonte: FEDERAZIONE ITALIANA DELLA CACCIA

    La Giunta Regionale Toscana ha approvato lo scorso 21/06/2021 la delibera n° 665 nella quale si dispone l’autorizzazione della caccia in deroga dello storno per la stagione venatoria 2021/2022.

    Un importante e positiva decisione che permette la possibilità di prelievo nei vigneti, negli oliveti e nei frutteti per un raggio di 100 metri anche nelle situazioni che presentano nuclei vegetazionali sparsi; sarà sufficiente la presenza di una sola pianta, purchè in presenza di frutto pendente..

    Confermato il prelievo di 100 capi massimi per l’intero periodo (1 Settembre 2021 – 15  Dicembre 2021) per un limite di 20 capi giornalieri.

    Confermato il divieto di utilizzazione dei richiami per la specie di riferimento.

    Per quanto riguarda le modalità di rendicontazione del prelievo per questa specie, si consente di praticare tale forma di caccia anche a coloro che sono sprovvisti del tesserino venatorio digitale ed utilizzano invece quello cartaceo.

    Ciò nonostante resta di estrema importanza l’aggiornamento dei dati di prelievo per questa specie, in quanto al raggiungimento dei 12.500 capi abbattuti, la Regione potrà chiedere ad ISPRA l’aumento del contingente massimo abbattibile attualmente fissato ad un massimo di 25.000 capi prelevabili in Toscana.

    Leggi di piu' »
  4. Pedersoli Boarbuster Evolution Seconda parte

    Boarbuster Evolution - Leupold VX Freedom 3-9x50mm - Hornady Lever Evolution 325 gr. ELDX

    PEDERSOLI BOARBUSTER

    Seconda parte del Real Test sulla nuovissima arma di casa Pedersoli, la carabina a leva Boarbuster modello Evolution camerata in cal. 45-70 Govt., in cui l'abbiamo utilizzata in caccia di selezione al daino montandoci unl'ottica della Leupold, il VX Freedm 3-9x50mm. Le munizioni Hornady Lever Evolution con palla ELDX da 325 grani si sono rivelate ottime anche per questo utilizzo. Non perdetelo!

    Leggi di piu' »
  5. Pedersoli Boarbuster Evolution Prima parte

    Boarbuster Evolution - Leupold VX Freedom 3-9x50mm - Hornady Lever Evolution 325 gr. ELDX

    PEDERSOLI BOARBUSTER EVOLUTION

    Un nuovo Real Test in cui abbiamo testato sul campo in maniera completa, al cinghiale in braccata nella prima parte ed al Daino in selezione nella seconda, la nuovissima arma a leva di casa Pedersoli, il Boarbuster Evolution camerato nel potente calibro americano 45-70 Govt. L'ottica con cui abbiamo equipaggioto l'arma è il superclassico Leupold VX Freedm 3-9x50mm. Le munizioni utilizzate utilizzate nel test sono le Hornady Lever Evolution con palla ELDX da 325 grani. Un video-test da non perdere!!
    Leggi di piu' »
  6. Sabatti Tactica EVO

    Presentazione nuova carabina Sabatti Tactical EVO

    SABATTI TACTICAL EVO

    Presenti alla presentazione della nuova carabina di casa Sabatti, la Tactical EVO, Un’arma completamente nuova, frutto di un lavoro durato due anni, tecnologicamente avanzata. Una carabina che nasce per tutti quegli impieghi che necessitano di resistenza, durata e precisione. Buona visione!.

    Leggi di piu' »
  7. Il porto d'armi per uso sportivo

    Il porto d’armi per uso sportivo è una speciale licenza che ci consente di detenere ed utilizzare armi comuni e sportive per il tiro a segno .

    Anche se formalmente il porto d’armi per uso sportivo viene definito come “licenza di porto di fucile per il tiro a volo” in realtà si riferisce a tutte le tipologie di armi corte e lunghe legalmente detenibili. 

    Quante armi si possono detenere.

     

    Secondo l'aggiornamento del 10 Agosto 2018 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, con un porto d'armi per uso sportivo puoi regolarmente acquistare, detenere ed utilizzare al poligono:

    -3 Armi classificate come comuni da sparo

    -12 Armi classificate come sportive

    -Un numero illimitato di armi da caccia

     

    * le armi corte possono avere caricatori da 20 colpi, mentre le lunghe fino ad un massimo di 10.  (Per detenere i caricatori con un numero di colpi maggiore  e comunque estro il limite di 29 bisogna essere tiratori agonisti ed essere iscritto in un poligono riconosciuto dal CONI.)

    Per detenere più armi da quelle permesse con la detenzione, l'unico modo è ottenere una licenza di collezione per armi comuni da sparo. Tuttavia per queste armi non è possibile detenere il munizionamento ne, possono

    Leggi di piu' »